DOCUMENTAZIONE - Storia e politica italiana e internazionale





INDICE

HOME

Presidenziali USA

Presidenziali Francia 07

COREA DEL NORD

EUROPA

ITALIA - STORIA

Pensiero Economico

IRAQ

ONU

PALESTINA

IRAN

AFGHANISTAN PAKISTAN

RUSSIA E CAUCASO

RIVOLUZIONE RUSSA

MEDIO ORIENTE

GLOBALIZZAZIONE

KOSOVA

ECHELON

UZBEKISTAN

AFRICA

ATTENTATI SPAGNA

MONDO

MEDIA

 

CERCA NEL SITO

 

Gli arabi hanno alzato le mani davanti alla sfida israeliana (Rantissi) 

AFP | 28.03.04 | 11h21 

I leader arabi hanno alzato le mani davanti alla sfida posta dall'assassinio da parte di Israele del capo supremo di Hamas, lo sceicco Ahmad Yassin, decidendo di rinviare il vertice di Tunisi, ha dichiarato domenica Abdelaziz al-Rantissi, il capo del movimento radicale palestinese nei territori occupati. "Ci rammarichiamo di questa decisione", ha dichiarato Rantissi ai giornalisti all'universitÓ islamica di Gaza. "Speravamo che i paesi arabi avrebbero raccolto la sfida, ma hanno alzato le mani", ha aggiunto. L'assassinio dello sceicco Yassin lunedý Ŕ stato condannato da tutti i paesi arabi, ed i palestinesi speravano che il vertice di Tunisi avrebbe costituito l'occasione per questi paesi di aumentare la pressione diplomatica sugli israeliani. Rantissi Ŕ succeduto allo sceicco Yassin alla testa di Hamas nei territori palestinesi, all'indomani dell'assassinio del vecchio capo nel corso di un raid dell'esercito israeliano. 



INDICE

Cerca nel sito: